A gathering of stories that celebrate the spirit of exploration. Inspired by adventure.

Lanzarebel

LanzaRebel: a bikepacking adventure in Lanzarote.

When soul and wild nature come together. by REBELside Giulia, Alexia and Ramona are three decidedly volcanic souls just returned from their trip and still excited about that. I met them one afternoon on Skype over a cup of tea and with their enthusiasm they literally dragged me to this small Canary Island. They met…

Diario Eroico

Viaggio tra le strade bianche della Toscana. In principio erano le strade bianche. Strade polverose e di campagna dove è nato il ciclismo e dove mesi fa è tornato il Giro d’Italia con la tappa Perugia-Montalcino. Sto parlando del percorso dell’Eroica, nei dintorni di Siena, tra la Val d’Orcia, il Chianti e le Crete Senesi.…

solo escapism film

Solo Escapism

Solo Escapism wants to celebrate solitary escapes, those intimate moments alone with yourself, heading off in search of adventure, leaving it all behind and finding quiet and solitude. From dusk till dawn. Solo Escapism is a more intense and deep approach to get yourself immersed into nature, that feeling of being alone, guest of the…

bikepacking

Break away from the crowd.

When you are part of a group, in general, blending becomes a natural process, in everyday life as well as in the outdoors.

molise bikepacking

Viaggio nelle Terre di Mezzo

Bikepacking Molise Campomarino, il mio primo sud. Ricordi di bambino. Girasoli, vento d’Africa, angurie, caldo torrido, mare vero, spazi vuoti, cielo grigioazzurro. A sette anni il primo viaggio a Sud, prima di allora ‘solo’ il mare della Liguria. Un mondo altro, diametralmente opposto rispetto al mio, quello di un bimbo di Milano.

Riding consapevole

Sono un biker, da quasi 30 anni, sì perchè quando mi viene chiesto “da quanto vai in bici?” io non posso che rispondere “da sempre” o almeno da quando a 4 anni mi hanno regalato la prima biciclettina.

La terra del freddo

Anch’io a volte, come è capitato a molti prima di me, sento l’impellente bisogno di puntare la bussola a nord e partire verso terre sferzate da venti gelidi. Non ho ancora capito il perché l’inverno, il clima ostile, le terre desolate ed il freddo intenso attirino così tanto alcuni di noi.

Catch & Bring Back, un’avventura in bici tra boschi, baite e montagne.

Immagina di seguire una mappa e di perderti tra boschi e montagne. Immagina di esplorare nuovi territori, di percorrere nuove strade e nuovi sentieri, di scendere dalla bici e doverla spingere. Immagina di partire con la pioggia e di tornare con la pioggia. Immagina di essere avvolto da una nebbia tanto fitta da non vedere…

Da Arco alle vette del Trentino

Arco – Carè Alto (3.463 m) – Arco Trovo che muoversi in bicicletta sia un bel modo per imparare la geografia del proprio territorio, per capire il clima e la vegetazione. La giusta lentezza, che caratterizza ogni mio viaggio, mi aiuta ad osservare ed ascoltare con più attenzione, imparo a conoscermi, a riconoscere le piante…